La Roma vince ancora e continua la marcia positiva, Edin Dzeko fa quota 105 goal

Edin Dzeko
Edin Dzeko tra i giallorossi più proliferi della storia romanista

EDIN DZEKO FA QUOTA 105 GOAL E VINCE ANCORA IN CAMPIONATO 

La Roma ottiene la terza vittoria consecutiva conquistando i tre punti contro un buon Verona che fino alla fine cerca in tutti i modi di ottenere il gol del pareggio. Finisce 2 a 1 per i giallorossi la sfida della 33^ giornata del campionato di serie A. Nei primi minuti si assiste ad una fase di studio per le due squadre ma è la Roma ad avere un’occasione con il difensore Mancini che però calcia alto un tiro dall’interno dell’area piccola. Al 7’ il portiere giallorosso Pau Lopez – che ha sostituito Mirante infortunatosi nella rifinitura pre gara – indugia troppo nell’uscita e rischia di commettere fallo da rigore sull’attaccante scaligero Zaccagni, ma secondo il direttore di gara Maresca il portiere colpisce il pallone e non l’avversario. Sul capovolgimento di fronte si sblocca il risultato. Il francese Veretout trasforma un calcio di rigore concesso dall’arbitro dopo un fallo di Empereur su Pellegrini. Polemiche molto sentite dei calciatori del Verona e soprattutto del tecnico Juric, il quale viene prima ammonito per proteste da Maresca e successivamente espulso. La partita prosegue con diversi tentativi delle due squadre, il più pericoloso dei quali viene creato da Mkhitaryan la cui conclusione viene deviata in maniera impercettibile sul palo dal portiere ospite Silvestri. Prova a spingere l’Hellas cercando di ristabilire la parità, ma a pochi secondi dalla fine del tempo di recupero del primo tempo, un cross di Spinazzola viene finalizzato da Dzeko che con un perfetto tempismo realizza di testa il suo 105 gol con la maglia della Roma piazzandosi in solitaria al 4^ posto nella classifica di tutti tempi dei marcatori della Roma. In avvio di secondo tempo l’Hellas trova subito il gol che dimezza lo svantaggio. A realizzarlo è Pessina con un pregevole colpo di tacco. Ospiti che a questo punto provano a spingere di più nella speranza di trovare il secondo gol, ma è la Roma a divorarsi alcune clamorose occasioni, prima con Dzeko e con Mkhitaryan che a botta sicura e a porta sguarnita trova l’intervento miracoloso di Lazovic che devia in corner la conclusione dell’attaccante armeno della Roma. La stanchezza inizia a farsi sentire e pertanto iniziano le sostituzioni in ambedue le squadre. Al 73’ Spinazzola fornisce un altro invitante assist a Dzeko, ma l’attaccante bosniaco apparso un po’ stanco e a tratti nervoso, non riesce a concretizzare al meglio l’opportunità. Nell’ultimo quarto d’ora appare palese la stanchezza delle due squadre, che appaiono piuttosto lunghe. Il Verona prova in tutti i modi a riequilibrare il risultato, ma la Roma resiste e riesce ad ottenere un’importantissima vittoria che con il mezzo passo falso del Napoli blindano il quinto posto in classifica. Roma che sarà impegnata domenica 19 luglio nella insidiosa gara interna contro l’Inter del tecnico Antonio Conte, che stasera affronterà a Ferrara il fanalino di coda Spal, chiudendo così il 33^ turno di campionato.

 

#atlasorbis #atlasorbistv #direttaatlasorbis #ASRoma

Vincenzo Ruocco
..:: Atlasorbis – news quindicinale  16  Luglio 2020